TUTELA DEI DIRITTI DELL'ESPROPRIATO

Se stai subendo un esproprio per pubblica utilità, compila il form con i tuoi dati e sarai ricontattato in 48 ore

 

GLI STRUMENTI PER LA TUTELA DEI TUOI DIRITTI

La legge italiana offre due strumenti di tutela dei diritti dell'espropriato: l'intervento nel procedimento e il contenzioso. ANPTES suggerisce di evitare, per quanto possibile, il contenzioso. L'intervento nel procedimento permette di evitare possibili indennità al di sotto delle aspettative oppure spese e disagi derivanti dal contenzioso.

'Il DAP (Documento di Analisi del Procedimento) è uno strumento ideato e utilizzato da diversi anni dall'associazione ANPTES. Permette all'espropriato di tutelarsi impugnando le norme e sentenze applicabili per il caso specifico. In caso di mancato accordo con l'Amministrazione, l'espropriato potrà usarli in un eventuale giudizio.

COSA È IL DAP E A COSA SERVE

È lo strumento consigliato dall'associazione Anptes quando si vuole accettare l'indennità di esproprio offerta dall' Amministrazione. Deve contenere tutte le clausole volte a garantire all'espropriato la riscossione delle somme concordate e nei tempi giusti. Il DAP contiene tutte le osservazioni presentate dagli espropriati e tutte le norme e sentenze che si esporrebbe nel caso si andasse a giudizio.

PER OPPORSI

Permette di far valere i propri diritti senza ricorrere al contenzioso

PER TRATTARE

Favorisce la ricerca, dove possibile, di un accordo con l'Amministrazione

PER GARANTIRSI

Assicura una giusta indennità di esproprio e nei giusti termini.

ESPROPRIO PER PUBBLICA UTILITÁ:
QUALI SONO LE INSIDIE CONTENUTE NELLA LEGGE?

Le "insidie" contenute nella legge che possono danneggiare l'espropriato sono numerose. I casi sotto presentati non sono ipotetici ma nascono dagli oltre 5000 espropri esaminati dall'Associazione nel corso degli anni.

mood_bad

L'Amministrazione prima promette e poi non paga (gli accordi bonari)

loop

L'Amministrazione, quando ha pagato, a volte rivuole i soldi

euro_symbol

L'Amministrazione dice: “Se non vi accordate, chissà quando vedrete i soldi”

home

Le ruspe in casa senza aver mai ricevuto alcuna comunicazione

domain

La trappola dell'ICI, una situazione paradossale in cui può trovarsi l'espropriato

card_giftcard

Le “sorprese” fiscali dell'Amministrazione e dell'Agenzia delle Entrate

trending_down

Le riduzioni del 25% per interventi di riforma economico-sociale

assignment

L'Amministrazione sbandiera leggi o sentenze dei giudici italiani

local_post_office

L'Amministrazione chiede di inviarle una richiesta di indennizzo

account_balance_wallet

Gli indennizzi che spesso l'Amministrazione dimentica

equalizer

Attenzione ai valori di mercato che devono essere determinati "per equivalente"

timer

La trappola dei termini, un “percorso minato” disseminato di insidie

Le norme CEDU e le norme italiane in tema di esproprio

Obbligo della loro applicazione e le responsabilità derivanti dalla loro violazione

Sample title

ESPROPRIAZIONE PER PUBBLICA UTILITÁ: COME L'ASSOCIAZIONE PUÓ AIUTARE L'ESPROPRIATO?

L'Anptes offre all'espropriato, SENZA ALCUNA SPESA, la possibilità di consultare oltre 5000 pagine di documenti per conoscere i propri diritti e farli valere. Inoltre, sempre a titolo gratuito, è possibile, dopo il colloquio telefonico gratuito, chiedere all'Associazione di verificare se è disponibile uno dei legali che ad essa aderiscono per chiederci assistenza, avrai una risposta entro 48 ore.